PRESENTAZIONE - ELETTRONICA NAVALE GAETA Srl

Vai ai contenuti

Menu principale:

PRESENTAZIONE

PURADYN

________________________________________________________________________________________

IL FILTRO E LA TECNOLOGIA puraDYN®,
 
 Parte da Gaeta la “nuova” tecnologia puraDYN®, un Filtro Bypass,
nuovo per l’Italia, ma già una realtà, da diversi anni, nel resto del
mondo, in USA principalmente, dove è nato e si è diffuso, oggi il
nuovo filtro,  viene usato di serie dai più grandi costruttori USA di
macchine movimento terra, dalle più grandi marche di motori, dalle
forze armate Americane in Afghanistan, da piattaforme petrolifere,
da pescherecci, dal diporto,  da  navi  di  ogni  tipologia, da centrali
elettriche  con  motori  diesel,  da  autobus,  da  camion,  trattori  e
macchine agricole, ecc.      
Nata inizialmente, ai primi degli anni '90 del secolo scorso, solo per

colmare un GAP tecnico nella costruzione dei motori, la difficoltà

tecnica di riuscire a filtrare l'olio, durante il funzionamento, sotto i

10µM, il Bypass, allora si chiamava TF Purifiner, colmava in modo

ottimale questo GAP, portando l'0lio, a un grado di purezza al di

sotto di 1 µM, i vantaggi li videro per prima gli utenti, che ebbero

minori consumi di carburanti, riduzione drastici di guasti meccanici

e riduzione notevole del consumo di olio, naturalmente, chi non

gioiva erano i produttori di motori, che questo Bipass, aveva messo

il bastone tra le ruote, con la scusa del GAP tecnologico, i produttori,

avevano aumentato a dismisura il loro mercato, tra pezzi di ricambi

e motori nuovi, che dopo poche decine di migliaia di ore, proprio per

quei residui sotto di 10µM che non si riusciva a togliere, decretava la

fine del motore. Comunque di tutti i produttori di motori uno solo ha

salutato questo Bypass, come un grande evento, la John Deere che

non solo ne consiglia l'installazione ai suoi clienti lo vende in option,

del resto la filtrazione in bypass è una pratica comune, fatta da tanto

tempo, su tutti i motori delle navi del mondo, anche se in questo

caso, sono usati apparati costosi e fatti da personale specializzato.

Dalla fine degli anni novanta, la Società a cambiato il suo nome in
puraDYN®, e sta diffondendosi in tutte le parti del mondo come una
macchia d’olio in questo caso mai perifrasi è stata così appropriata.
E nostro compito oggi diffonderla in Italia e in tutta EUROPA.  

Soggetto principale della nuova tecnologia puraDYN® è l'olio, lo
scopo principale di questo filtro Bypass fig. 1 indipendentemente ed
in TANDEM al filtro OEM di serie montato sui motori, che si limitano
al solo filtraggio  dell’olio (i migliori fino a 10 µ), rimandandolo nel
motore, senza influire su altri parametri, il Filtro Bypass puraDYN®,
invece, preleva  una piccola quantità sotto pressione di olio in uscita
dai filtri OEM (circa 30 litri ora) senza influenzare minimamente,  
sulla pressione ed il volume, l’olio subisce un primo  processo di
riscaldamento, fig.2a, in cui vengono fatti evaporare tutti i liquidi
nocivi presenti (acqua, carburanti, refrigeranti, ecc), dalla camera
di evaporazione, poi passa attraverso una massa filtrante, fig.2b,

i cui filamenti di cotone, trattati con un avanzato processo chimico

CGP® brevettato catturano con un’attrazione chimica e meccanica
tutte le impurità solide al di  sopra di 1 µ. L’olio nel suo passaggio
attraverso la massa filtrante, è costretto a passare, attraverso un
pacco  stratificato  di  additivi  a  lento  rilascio,  fig. 2c,  ( sono i
componenti chimici che conferiscono la viscosità all’olio)  in cui si
ricaricano, quel tanto che basta a sostituire quelli consumati, a
questo punto l’olio, pulito da tutte le impurità solide pericolose,

privo di tutti i liquidi nocivi e ricaricato degli additivi per la giusta

viscosità, torna per gravità nella coppa del motore fig. 2d. Questo

stato di filtraggio continuo, fa in modo che l’olio nel motore arriva

ad un livello di qualità superiore a quello dell’olio nuovo appena

messo nei normali  cambi di olio. Ogni 400 ore si devono sostituire

solo le cartucce filtranti OEM e puraDYN® e ripristinare il livello

dell'olio che si perde nelle cartucce esaurite.


Vedi diagramma nelle pagine successive.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu